Altre viste

T1 Punta del Corvo Bicicletta

Disponibile

SKU:T1BICI

Recensisci per primo questo prodotto

Dettagli:

L’itinerario è aperto tutti i giorni.
Partenza presso L’Acquario di Talamone muniti di bicicletta. E’ richiesta la stampa, o il salvataggio sul proprio smartphone, del voucher di prenotazione acquistato.
 La bicicletta non è compresa nel costo del biglietto.
L’escursione dura circa 1 ore ed il percorso di circa 4 km. è impegnativo con notevole dislivello, adatto solo per mountain bike.
Il costo è di €10,00 per l’intero ed € 5,00 ridotto (gruppi con 20 paganti minimo).
N.B. I gruppi oltre 20 paganti sono obbligatoriamente guidati. Pertanto prima di procedere all’acquisto sono invitati a contattare il Centro visite (Tel.0564393238) per prenotare l’orario d’ingresso e la guida. Il costo della guida è conteggiato a parte e dovrà essere pagato con le modalità indicate in sede di prenotazione.

10,00 €

Massimo numero di caratteri: 255

* Campi obbligatori

10,00 €

Dettagli

L’itinerario è fruibile in bicicletta senza l’obbligo della guida ambientale. Partenza effettuata presso l’Acquario di Talamone, prendendo la direzione di capo d'Uomo si arriva al cancello d'ingresso. Passato il cancello di entrata del Parco si prosegue per un tratto sul crinale della collina giunti all'incrocio, si gira a destra. Si attraversa una parte di bosco, incontrando numerose vecchie piazzole usate nel passato per fare il carbone. Raggiunto il crinale, il percorso si fa quasi pianeggiante. Si gira a sinistra e si riprende il sentiero principale continuando in mezzo alla macchia. Più avanti si incontra, sulla destra, una deviazione che permette di raggiungere in pochi minuti un "affaccio" panoramico. Da qui bisogna tornare indietro e, ripreso l'itinerario principale, si prosegue sul crinale ritornando sulla parte iniziale e quindi ritornando verso il paese.

Ulteriori informazioni

Annotazioni No

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

Recensioni

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: T1 Punta del Corvo Bicicletta